Per offrirti una migliore esperienza di navigazione e per avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Per saperne di più e per sapere come modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy

ACCETTA RIFIUTA
Salute

CONSIGLI PER GESTIRE LE COLICHE NEONATALI



Fenomeno piuttosto diffuso nei primi mesi di vita del bambino che non deve assolutamente destare alcuna preoccupazione, le coliche neonatali sono dolori addominali di origine non ancora del tutto chiarita che colpiscono il bebè, generalmente, tra la terza e la quarta settimana di vita (normalmente, tendono a scomparire del tutto al termine del terzo mese) in orari che tendono a essere piuttosto fissi (al mattino dopo la prima poppata, la sera prima di mangiare…).
Possono durare qualche minuto o anche ore e non possono essere trattate con terapie farmacologiche: non esistono, infatti, cure vere e proprie, ma soltanto rimedi per alleviarle e renderle meno fastidiose.
Si riconoscono facilmente grazie ad alcuni segnali abbastanza inconfutabili:

  • Pianto irrefrenabile e inconsolabile del bambino
  • Addome gonfio e teso
  • Irrigidimento e flessione delle gambine verso il ventre
  • Emissione di gas dall’intestino
 
COME ALLEVIARLE
 
Come dicevamo, non esistono cure contro le coliche neonatali, ma solo consigli e rimedi per alleviare il dolore e aiutare il bambino a stare meglio.
  • Massaggio neonatale
    Il massaggio al pancino è uno dei rimedi ritenuto più affidabile per superare le coliche neonatali aiutando il bambino a stare meglio. La tecnica si apprende abbastanza semplicemente frequentando un corso di massaggio neonatale. Il risultato è quasi del tutto assicurato.
     
  • Calore al pancino
    Appoggiare la pancia del bimbo sul palmo della mano del papà o su una borsa dell’acqua calda è un buon sistema per alleviare le coliche. Il calore, infatti, sembra migliorare la situazione e aiutare il bambino a stare meglio.
    A questo proposito possono rivelarsi molto utili le mini pancere per neonato che tengono al caldo reni e stomaco aiutando a superare il fastidio provocato dalla presenza di aria nella pancia.
     
  • Cambiare posizione
    Non si tratta di un metodo scientifico, ma talvolta per interrompere il pianto disperato del neonato è sufficiente far cambiare al bambino posizione (sdraiarlo se è in braccio, tirarlo su se è sdraiato…)
     
  • Una passeggiata in auto
    Questo sistema è quasi infallibile. Il dondolio della macchina ha la capacità di far cessare all'istante anche il pianto più disperato risolvendo il problema della colica o, quanto meno, ritardandolo. 
  • Due passi sul pavé
    Anche una passeggiata a piedi con carrozzina su terreni accidentati sembra essere funzionale a tenere lontano il fastidio provocato dalle coliche. Bastano poche scosse perché il bambino si calmi e il dolore se ne vada.
     
  • La nanna fasciati
    Fasciare i neonati durante la nanna come si faceva un tempo non solo è un ottimo sistema per aiutare il piccolo a prendere sonno più facilmente, ma talvolta funziona anche come prevenzione verso le coliche.

Consigli pratici per aiutare il neonato a sopportare meglio le coliche alleviando il dolore e, in alcuni casi, eliminandolo del tutto.